Cenni storici (4)…

Posted on Posted in Danza

In genere, la definizione di “danza del ventre” richiama alla mente l’immagine di una donna sinuosa e provocante. Le sue curve procaci sono messe in evidenza da abiti succinti e semitrasparenti, ricoperti da lustrini e paillettes che stimolano fantasie erotiche.

Questa idea di “femme fatale” rappresentata in un mondo esotico dall’ atmosfera sensuale e lasciva è il retaggio culturale ereditato dai viaggiatori per lo più francesi ed inglesi che visitano il Medio Oriente  ed il nord Africa verso la fine del XIX secolo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *